MIF – LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE

fantastici 4LIMSC

Milano International Festival 14-15-16 novembre 2014 – Hotel Crowne Plaza – San Donato Milanese (MI)
Comunicato Stampa
Presentato al Camana di via Palermo 12 a Buccinasco (MI) il MIF – Milano International Festival. Si tratta dell’evento di danza caraibica più atteso del 2014 in Europa che avrà come teatro la metropoli meneghina e ospiterà artisti provenienti da ogni parte del globo. La manifestazione è stata patrocinata dalla Limsc (Lega Italiana Movimento Sport e Cultura) e da Asc (Attività Sportive Confederate). Tre giorni di eventi – Il Crowne Palace di San Donato Milanese si trasformerà in un contenitore di spettacoli straordinari. Workshop – Ci saranno oltre 90 ore di stage suddivise nei tre giorni che si svolgeranno in 5 spazi dedicati. Show – Venerdì, sabato e domenica sera tutti gli artisti saliranno sul palco per esibizioni uniche. Serate danzanti – Terminati gli show, si apriranno le danze con Dj di fama mondiale. L’idea è nata dai “Fantastici 4” ossia Chiquito, Fernando Sosa, Filippo Swinguis e Adolfo Indacochea, quattro fra i più grandi interpreti della danza al mondo e da Tito Petronio (General Manager del MIF) che hanno voluto unirsi per scrivere una delle più importanti pagine di storia del ballo.
Il MIF sarà solo l’ultima tappa di un percorso fatto di incontri con specialisti del settore, esibizioni e altre iniziative per promuovere e ribadire la rilevanza sociale della danza sportiva dilettantistica. Primo di questi appuntamenti il “Salseando Beach” che si terrà a Igea Marina dal 1 al 4 maggio. Inoltre una serie di conferenze saranno l’occasione per informare i media su alcune iniziative in cantiere.
“Il MIF sarà un fine settimana di sano divertimento e attività fisica per promuovere il mondo della associazioni sportive dilettantistiche – spiega Fernando Sosa – ma anche per ribadire l’importanza sociale delle discipline sportive legate al mondo della danza”. “Abbiamo voluto patrocinare questo evento perché è uno degli obbiettivi della nostra Lega e di Asc promuovere le attività sportive, la danza e il sano divertimento – spiega Amerigo Saggese, presidente della Limsc – “Chi balla non sballa” è il motto degli appassionati delle danze caraibiche. Non si può ballare ubriachi o sotto effetto di sostanze stupefacenti e quindi automaticamente si viene emarginati. Nei salsodromi ci viene va solo chi ama danzare”.