DISABILITA' – IL 10 MARZO SPECIAL SPORT DAY CON MALAGO' E CHECCHI

AL VIA TOUR IN 14 CITTÀ PER SENSIBILIZZARE SU SPORT E INTEGRAZIONE  – Roma, 23 feb. – “E’ piu’ facile spezzare un atomo che un pregiudizio” Giovanni Di Giorgi, Direttore del progetto “Special Sport Day”, cita Albert Einstein per presentare la sua iniziativa, che ha l’obiettivo di promuovere lo sport “senza barriere” in tutta Italia. Il tour, che ha l’obiettivo di far conoscere meglio ai giovani il mondo dello sport per i diversamente abili, e’ stato presentato oggi a Roma in una conferenza stampa nella sede nazionale dell’ANCI e partira’ dalla Capitale, il prossimo 10 marzo. Napoli, Cagliari, Torino, Udine, Genova, Bari, Milano, Perugia, Firenze, Ascoli, Chieti, Palermo e Potenza Picena le altre tappe del percorso, che vanta sostenitori famosi in tutti i campi, da Tiziano Ferro a Juri Chechi. Quest’ultimo sara’ presente, insieme al presidente del CONI Giovanni Malago’, all’evento inaugurale del progetto, che si terra’ nel salone d’Onore del Coni a Roma. Protagonisti indiscussi dell’iniziativa, gli atleti diversamente abili che racconteranno le loro esperienze nelle 14 citta’ italiane. Presenti alla conferenza di oggi rappresentanti del CONI e diversi sportivi, tra cui l’atleta paralimpica Oxana Corso, oltre al presidente di “special sport day”, Giovanni Di Pietro e al vicepresidente dell’Anci, Roberto Pella. Partner ufficiali del progetto della “DFG Sport”, la federazione “Sistema Gioco Italia”,e le aziende “Abbvie” e “Do it yourself”. (Gif/ Dire)